Borgo a LED

 

Presso la Sala Camplone della Camera di Commercio sono stati premiati i tre progetti relativi al premio “Soluzioni per l'efficienza energetica e l'energia rinnovabile”, indetto dalla Camera di Commercio di Pescara.

L'iniziativa, nata nell'ambito di “Emergie 2012”, aveva l'obiettivo di selezionare e promuovere la qualità progettuale e realizzativa nell'ambito delle tecnologie per l'efficienza energetica e le energie rinnovabili alla quale potevano partecipare progettisti e società professionali. La giuria composta dall’Ing. Paolo Zazzini - prof. Associato di Fisica tecnica presso la Facoltà di Architettura dell'Università G. d'Annunzio di Chieti e Pescara, dall’Ing. Francesco Muzi - prof. Associato di Sistemi elettrici per l'energia presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università degli Studi dell'Aquila e dall’Arch. Carmela Palmieri - libero professionista (Casa Associati) esperto in architettura bioecologica ed efficienza energetica; ha selezionato i migliori tre progetti.

Tra i tre premiati c’è il progetto realizzato dall’Amministrazione Comunale di Civitella Casanova, “Un borgo a LED”: efficienza energetica degli impianti di pubblica illuminazione a Vestea dell'ing. P. Fecondo con la seguente motivazione, “il progetto di riqualificazione dell'impianto di illuminazione per il borgo di Vestea affronta il tema dell'efficientamento della pubblica illuminazione con rigore metodologico. L'attenta analisi dell'esistente orienta le scelte progettuali, coniugando il contemporaneo soddisfacimento di molteplici esigenze, quali: efficienza energetica, qualità della luce, rispetto della normativa, caratteristiche funzionali ed estetiche”.

 

Allegato
 Tavola Concorso

Ultime Notizie

Utilità